Organizzazione e Governance

Per realizzare la Mission Sociale, la Castel Monte ha suddiviso le attività in Divisioni.

A capo di ogni Divisione c’è un Responsabile che è anche Consigliere Delegato nel Consiglio d’Amministrazione

Il  Consiglio di Amministrazione quindi è costituito da 5 componenti in carica :

– Possagnolo Giuseppe, Presidente

– Bustaffa Caterina, Vice Presidente e Consigliere Delegato Divisione Educazione e Famiglia

– Bertini Luisa, Consigliere Delegato Divisione Produzione

– Bredariol Giorgio, Consigliere Delegato Divisione Sanità

– Brunello Arianna, Consigliere Delegato Divisione Residenze

– Marconato Michela, Segretario del Consiglio di Amministrazione e Responsabile della tecnostruttura


DIVISIONE EDUCAZIONE E FAMIGLIA (WELFARE)

ATTIVITA’ EDUCATIVA

Castel Monte nell’anno 2010 sviluppa al suo interno una Divisione dedicata all’infanzia e ai minori attraverso la gestione di micronidi, nidi comunali, nidi aziendali, centri infanzia, attività parascolastiche.

Contestualmente, a disposizione delle famiglie fruitrici dei suddetti servizi, viene attivato uno Spazio Famiglia gestito da un’equipe di professionisti specializzati in campo clinico, pedagogico, educativo, sociale e artistico con la finalità di offrire strumenti di supporto: Sportelli d’ascolto, percorsi Info-

Formativi, Serate a tema, Consulenze psico-pedagogiche. Inoltre le significative collaborazioni instaurate con Amministrazioni Comunali, Enti, Consultori familiari e le diverse agenzie educative dei territori della provincia di Treviso, Venezia e Vicenza, hanno permesso la realizzazione di molteplici progettualità dedicate a preadolescenti e adolescenti.

L’organigramma della Divisione Educazione prevede:

  • una responsabile di Divisione con il compito di controllo gestionale, rapporto diretto con il Consiglio d’Amministrazione di Castel Monte e relazioni istituzionali con l’esterno;
  • una referente pedagogica garante della qualità del servizio e benessere dei soci lavoratori;
  • il gruppo del personale educatore e ausiliario che in egual misura ha il compito di mantenere la relazione con le famiglie e sviluppare il progetto educativo annuale comprensivo di proposte ludiche e aggregative, oltre al rapporto con i professionisti esterni che danno il valore aggiunto alla programmazione didattica.

 

WELFARE

L’attività del Welfare nasce all’interno di Castel Monte con l’obiettivo di offrire risposte personalizzate alla famiglia. Assistenza domiciliare di base rivolta a persone anziane e disabilità; trattamenti specializzati e servizio infermieristico; consulenze professionali specialistiche; percorsi di autonomia, riabilitativi ed educativi personalizzati; didattica personalizzata e individualizzata per DSA e BES. I servizi sia in ambito assistenziale che educativo, vengono offerti attraverso l’intervento di un Care Manager, cioè una persona di riferimento, preparata ad accompagnare e orientare la famiglia lungo tutto il percorso, per supportarla nella valutazione, nella co-progettazione e nella scelta dei servizi più adatti, monitorando il cambiamento del bisogno. Il Care Manager se richiesto, entra in relazione con soggetti pubblici e privati presenti nel piano generale di accompagnamento: medico di famiglia, pediatra, servizio sociale, mondo della scuola, consultori familiari, figure sanitarie e sociali. I principali punti di forza dell’offerta sono rappresentati dalla personalizzazione dei servizi, dall’accompagnamento costante e dal fatto di avere la figura del Care

Manager come unico interlocutore per la persona, la famiglia e ogni soggetto coinvolto nel percorso.

L’organigramma della Divisione Welfare prevede:

  • una responsabile di Divisione con il compito di controllo gestionale, rapporto diretto con il Consiglio d’Amministrazione di Castel Monte e con relazioni istituzionali all’esterno, coordinamento diretto dei servizi;
  • una referente della Segreteria Centrale a disposizione dell’utenza e del personale;
  • educatrici specializzate, addette ai servizi generali, assistenti familiari, operatori socio sanitari, professionisti specializzati.


DIVISIONE PRODUZIONE

Castel Monte essendo una Cooperativa a scopo Plurimo si dedica all’inserimento lavorativo delle persone Svantaggiate nell’attività di Tipo B , Legge 381/1991.

Attualmente le persone oggetto dei progetti di inserimento lavorativo sono impiegate presso :

L’AZIENDA AGRICOLA “EL CONTADIN” DI CASTELFRANCO VENETO – TV

L’attività della Fattoria Sociale nasce per promuovere opportunità occupazionali  a soggetti svantaggiati segnalati da parte di servizi territoriali, dagli assistenti sociali dei comuni, da associazioni, Centri di Formazione Professionale, Centri per l’Impiego, e per i quali è operante un progetto globale di cui il lavoro e l’esperienza lavorativa rappresentano una componente significativa nel più generale processo di crescita.

L’azienda agricola rappresenta un contesto dove poter fare agricoltura sociale quindi, pur mantenendo la sua funzione originale di produzione di prodotti agricoli, è diventato un centro aggregativo della Comunità che offre servizi alla popolazione, ma soprattutto fa vivere un ambiente di normalità alle persone più fragili.

Le colture agricole sono quelle tipiche della campagna trevigiana quali asparagi, vino, fragole, piselli, ciliegie, radicchio trevigiano e castellano.

Oltre ai prodotti agricoli c’è la “bottega dei sapori e dei saperi” , dove si trovano i prodotti coltivati dalle cooperative aderenti al progetto “Libera

Terra”. Qui si esplicita in modo tangibile e concreto, da un decennio, la “solidarietà” e la collaborazione tra Castel Monte e Libera, sui temi della legalità e della trasparenza. La Fattoria Sociale ha acquisito un ruolo importante di aggregazione di bambini e le loro famiglie; nei fine  settimana vengono organizzate iniziative culturali, ricreative e agresti a loro riservate.

-I SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE IN DIVERSI CANTIERI;

Questa area produttiva è presente dall’inizio della vita di Castel Monte. Inizialmente era una attività complementare a quella sociale e assistenziale della Cooperativa presso le RSA e le strutture sanitarie. Con il formarsi di grossi appalti a prezzi sempre più competitivi dove il lavoro della persona incideva sempre meno rispetto la tecnologia e l’uso di sofisticati prodotti igienizzanti.

Castel Monte ha deciso di concentrarsi più su commesse private con un progetto di accompagnamento al lavoro di

persone svantaggiate.

Oggi abbiamo un misto di cantieri: attività relative al servizio pulizie presso le Case di Riposo, residenze protette e servizi qualificati presso Condomini, abitazioni e Aziende private con attività artigianali e commerciali. In questa area vengono inseriti i lavoratori svantaggiati ai quali è stato definito un percorso di accompagnamento e supervisione guidato da una psicologa.

I prodotti e le attrezzature utilizzate uniscono l’efficacia della professionalità all’attenzione per l’ambiente, il nostro personale è costantemente formato alla discrezione e formato sull’utilizzo dei prodotti e delle attrezzature a norma di sicurezza.

Da quando è partita l’emergenza Covid, l’attività di pulizia e disinfezione è stata integrata con l’attività di Sanificazione degli ambienti effettuata con personale e attrezzature  adeguate alle esigenze di professionalità che il cliente richiede

-IL LABORATORIO DI SARTORIA A MONTEBELLUNA.

La sartoria è un punto simbolo del luogo dell’arte dei mestieri della cultura sartoriale trevigiana. Il sarto è arte, mestiere, che nel tempo è diventato lavoro, per il suo contenuto di professionalità.

Le origini della Sartoria si perdono negli anni. Inizia a Caerano S. Marco come laboratorio di produzione di borse e oggettistica varia in tessuto per l’inserimento svantaggiati (7 svantaggiati su 20 lavoratori) per trasformarsi, nella fase di crisi economica, in un più semplice laboratorio di

rammendo e di riparazioni.

Il 21 Marzo 2019 nasce “La Sartoria” in Centro a Montebelluna in un bell’appartamento appartenente ai fabbricati più antichi della città.

Pur non perdendo questa nostra attitudine a valorizzare i capi già presenti nel guardaroba dei nostri clienti donando loro una nuova vita con un’attività ecologica di restyling, ora la Sartoria di Castel Monte offre, attraverso una persona dedicata solo a questo, un’attività di consulenza e di accompagnamento del cliente alla creazione del proprio capo esclusivo.

La stesura del progetto e la ricerca del tessuto di una giovane stilista unita alle mani esperte delle nostre sarte realizzano poi il modello desiderato. Inoltre svolgiamo un’attività di prototipia e piccola produzione per alcune aziende, articoli di piccola tappezzeria e divise.


DIVISIONE SANITA’

La divisione sanità è composta da tre diversi settori :

FISIOTERAPIA 

svolge servizio presso il distretto socio sanitario di Pieve di Soligo e l’ex ospedale De Gironcoli a Conegliano fornendo personale fisioterapista e svolgendo attività ambulatoriale in appalto per Ulss 2

POLIAMBULATORIO SPECIALISTICO CASTEL MONTE SALUTE

situato a Conscio di Casale sul Sile in Via Peschiere 38 offre servizi medici specialistici su appuntamento dal lunedì al venerdì con annesso un centro prelievi convenzionato con il “Centro di Medicina” Le specialità mediche attualmente disponibili sono:

OCULISTICA

GINECOLOGIA

MEDICINA DEL LAVORO

MEDICINA LEGALE

MEDICINA SPORTIVA

FISIOTERAPIA

Da meno di un anno la struttura è stata accreditata con l’azienda socio sanitaria locale n° 2 di Treviso per offrire prestazioni di odontostomatologia in regime di convenzione

SERVIZIO AMBULANZE

il servizio ambulanze negli ultimi anni ha incrementato la sua attività fornendo

in regime di appalto o di convenzione

  • SERVIZIO DI AMBULANZE OPERANTI PER IL SISTEMA DI EMERGENZA E URGENZA 118 nelle basi di:
    • Treviso con la fornitura di n° 1 ambulanza ALS ( Advanced Life Support ) e n° 2 ambulanze BLS ( Basic Life Support )
    • Oderzo con la fornitura di n° 2 ambulanze ALS ( Advanced Life Support )
    • Bibione con la fornitura di n° 2 ambulanze ALS ( Advanced Life Support )
    • Caorle con la fornitura di n° 2 ambulanza ALS ( Advanced Life Support )
    • Eraclea con la fornitura di n° 1 ambulanza ALS ( Advanced Life Support )
    • Jesolo n° 1 ambulanza ALS ( Advanced Life Support )
 

SERVIZIO DI AMBULANZE OPERANTI PER LE STRUTTURE OSPEDALIERE PER IL SERVIZIO DI

  • TAXI SANITARIO PROGRAMMATO E/O URGENTE nelle basi di:
  • Montebelluna: con la fornitura di n° 3 ambulanza ALS ( Advanced Life Support ) e n° 1 ambulanza BLS (
  • Castelfranco Veneto con la fornitura di n° 1 ambulanza ALS ( Advanced Life Support )
  • Conegliano con la fornitura di n° 5 ambulanze BLS ( Basic Life Support )
  • Motta di Livenza con la fornitura di n° 2 ambulanze BLS ( Basic Life Support )
 

SERVIZIO DI PRIMO SOCCORSO CON AMBULANZA AEROPORTO DI TREVISO “A.CANOVA”

Servizio composto di n° 1 ambulanza ALS ( Advanced Life Support )

Il servizio prevede anche la gestione di un ambulatorio destinato all’accoglienza e alla visita di pazienti provenienti dal terminal

APV AUTORITA’ PORTUALE DI VENEZIA

Servizio composto di n° 1 ambulanza ALS ( Advanced Life Support )

il servizio prevede lo stazionamento all’interno dell’area in concessione all’APV presso il porto commerciale di Venezia per garantire interventi di primo soccorso

FORNITURA DI PERSONALE MEDICO PRESSO

– Pronto soccorso di Portogruaro

– Pronto soccorso di San Donà di Piave

– Punto di Primo intervento di Caorle

– Punto di Primo intervento di Bibione

SERVIZIO DI AUTOMEDICA OPERANTI PER IL SISTEMA DI EMERGENZA E URGENZA 118 nella base di:

– Pronto Soccorso di Conegliano composto da n° 1 Automedica

il supporto alle attività ambulatoriale del pronto soccorso .

SERVIZIO IN CONVENZIONE CON ISRAA, VILLA SALUS

Servizio composta di n° 1 ambulanza BLS ( Basic Life Support ) a richiesta previa prenotazione per lo svolgimento di servizi di taxi sanitario

SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE E FORNITURA DI PERSONALE E MEZZI PER LO SVOLGIMENTO DI ASSISTENZE SPORTIVE, MANIFESTAZIONI E GRANDI EVENTI


DIVISIONE RESIDENZE

La Divisione Residenze comprende tutti i cantieri che gestiscono le Comunità, le RSA e le Attività Abitative Assistite;

Attualmente ha in carico:

CASA CODATO

– Comunità Alloggio situata a Preganziol – Tv per disabili, ha 18 posti per utenti residenti e 2 posti per le Accoglienze Programmate o di Pronta Accoglienza, inoltre ha un Laboratorio Diurno per Progetti Innovativi per disabili lievi con disponibilità di 10 posti, 4 interni e 6 esterni, è situata a

Preganziol, (TV) in via Pesare 6/B. La Comunità Alloggio ha la finalità di accogliere la persona disabile adulta sostenendola nella gestione della vita quotidiana, attraverso un rapporto personale e cordiale che consenta a ciascuno di sentirsi trattato come persona: un intervento orientato allo sviluppo delle abilità sociali e alla riabilitazione, che favorisce percorsi di vita adulta e di autonomia, attraverso periodi di accoglienza programmata e/o pronta accoglienza.

Il laboratorio diurno ha la finalità di fornire gli aiuti necessari a mantenere e/o rinforzare le abilità di ciascuna persona disabile e sviluppare quelle potenziali. Inoltre si propone di garantire adeguate e soddisfacenti risposte ai bisogni assistenziali ed educativi.

CASA DEL CAMPO

– Comunità Alloggio per persone con disturbi dello spettro autistico e del

comportamento ha 10 posti letto per utenti residenti è situata a Cavaso del Tomba (TV), in via Alcide De Gasperi 10, la struttura è convenzionata con le Ulss 1 e 2. L’obiettivo del progetto è quello di mettere al centro “la persona autistica”, nella sua globalità e cercare di recuperare le sue potenzialità abilitative, relazionali, comunicative ed umane, in generale, con l’obiettivo principale che è il recupero dell’autonomia nelle attività di vita quotidiana.

Il personale ( Educatori ed Operatori Socio-Sanitari ) necessita di specifica e costante formazione per la gestione comportamentale a volte molto severa degli utenti.

Gli Operatori così formati, oltre ad occuparsi della Comunità Casa del Campo operano interventi domiciliari favorendo le diagnosi e valutazioni precoci. I nostri educatori prendono in carico i bambini affetti da spettro autistico

lavorando a stretto contatto con i genitori e con la scuola in modo tale che l’intervento educativo/abilitativo si svolga nell’arco dell’intera giornata.

Per questo tipo di intervento lavoriamo con la neuropsichiatria e con il servizio di età evolutiva dell’Aulss2 soprattutto con il distretto di Asolo-Castelfranco-Montebelluna.

CASA VIVA

 – Comunità Alloggio per Anziani autosufficienti ha 10 posti letto per utenti residenti, è situata a Dosson di Casier (TV), in via Fabio Besta 5

CASA SOLE

– Appartamento per Disabili del progetto Dopo di Noi, in questo stabile si svolgono attività diurne e residenziali, ha 4 posti letto, è situata a Preganziol (TV), in via Pesare 6

APPARTAMENTI PER DONNE IN SITUAZIONI TEMPORANEE DI EMERGENZA SOCIALE

Sono 2 ognuno ha 3 posti letto sono situati a Castelfranco Veneto (TV), uno in via Rossini 13, l’altro in via Serato 5

Per il livello di raggiungimento degli obiettivi abbiamo considerato 3 fattori:

  • Stabilità – riguardo al personale, agli utenti, alle criticità emerse
  • Qualità del servizio offerto
  • Sostenibilità