IL DIRITTO DI SAPERE E DI CONOSCERE

 

Quest’anno, nel nostro appuntamento annuale, affrontiamo il tema dell’abbattimento delle barriere, tutte nessuna esclusa, per le persone disabili o autistiche. La prima barriera del 2021 da abbattere, sarà quella  del silenzio e dell’isolamento che migliaia di autistici e delle loro famiglie sono oggi costrette  a vivere.

La crisi pandemica ha fatto chiudere di tutto…,  cancellando in un solo tratto anni di lavoro per l’inserimento sociale. Per gli autistici, come per tutti, stare insieme agli altri e vedere è determinante per fare; il rischio dell’isolamento è regredire con grave nocumento alla propria salute. Per loro il sapere e il conoscere è indispensabile per fare. La loro privazione di libertà, anche se motivata e condizionata da fatti eccezionali com’è una pandemia, è devastante a breve e lungo termine. Per questo con tono più drammatico del solito poniamo quest’anno, caparbiamente il tema dell’esclusione.

Molti dicono, speriamo che sia così, che gli autistici hanno testardaggine, forza di volontà e caparbietà per affrontare le nuove difficoltà. L’immagine qui associata è quella di una persona disabile che si piega ma non si spezza. La sussidiarietà sociale dia una mano. Perché altrimenti,da soli, non ce la facciamo. Soccombiamo!

 

PER NON SOCCOMBERE !

La resilienza nella diversità: il diritto di sapere e di conoscere.

 

Abbiamo usato la parola resilienza come punto di contatto e di inclusione. Chiediamo che il sapere e la conoscenza per fare sia un diritto e, come tale, come dispone dall’articolo 118 della Costituzione Italiana,  occorre fare di tutto affinchè sia esercitato.

Di resilienza, diversità, diritto al sapere e di conoscere si parlerà il 13 aprile 2021, alle ore 16, in streaming.

Lo faremo insieme, accompagnati dalla Dott.ssa Cristina Panisi, Coordinatrice scientifica di HOLOS, con la Ministra per la diversità, sen. Erika Stefani; con la vice presidente Confindustria, Maria Cristina Piovesana; con il direttore generale ULSS 2 della Marca Trevigiana, Francesco Benazzi; con Alessandra Polin, imprenditrice e della Presidenza di Assindustria Venetocentro; con Marco De Sabbata, direttore INPS di Treviso; con la Presidente della Conferenza dei Sindaci dell’ULSS 2, Paola Roma.

Vi aspetto per poter condividere un possibile futuro percorso sul tema.

Il Presidente

Dott. Giuseppe Possagnolo

 

in streaming su:

Clicca qui

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Dott.Panisi
Sen. Erika Stafani
Dott Piovesana
Dott. Benazzi

Dott.ssa Cristina Panisi

Sen. Erika Stafani

Dott.ssa Maria Cristina Piovesana

Dott. Francesco Benazzi

Dott. Polin
Dott. Sabbata

Ditt.ssa Alessandra Polin

Dott. Marco De Sabbata

Avv. Paola Roma